mercoledì 18 gennaio 2006

Sterminator

Metti Terminator a capo di uno Stato, cosa ti aspetti? Ecco, infatti. Arnold Schwarzenegger ha rifiutato la richiesta di grazia per Clarence Allen, che è stato ucciso ieri con iniezione letale. Non che Allen fosse uno stinco di santo. Ha ucciso e fatto uccidere tre persone. Il fatto è che aveva 76 anni, era cieco, malato di cuore e costretto sulla sedia a rotelle.

La Morte ha detto: "Ehi, Arnold, lascia fare!"

Ma Arnold non si è scoraggiato, e ha mandato a morte uno che ci stava già andando per conto suo. Un modo come un altro di alleggerire il sistema sanitario.

Comunque, questo caso apre la strada ad una nuova serie di "esecuzioni incredibili", altamente spettacolari:

- Life N Death: un uomo già morto viene resuscitato e nuovamente giustiziato, nel suo più grande stupore;
- Death Race: Schwarzenegger fa a gara con la morte a chi arriva prima, sotto l'occhio severo di una giuria internazionale;
- Pimp My Electric Chair: Schwarzenegger inventa nuove entusiasmanti combinazioni di elettrodi;
- Old School: Schwarzenegger irrompe nella stanza delle esecuzioni vestito da Terminator e fredda il condannato;
- Very Old School: come sopra, ma Schwarzenegger è nei panni di Conan il Barbaro;
- Kill n Grace: Schwarzenegger, armato di un'apposita racchetta, respinge quante più richieste di grazia possibile in 5 minuti.

Questo post non vuole invitarvi ad uccidere tre persone. Se proprio dovete farlo, prima trascinatele fuori dalla California.

Nessun commento: